Gruppo di Ricerca GRM e Gruppo di Lettura Metodo Meqrima LMM

 

ACCADEMIA ITALIANA

PER L’ANALISI DEL SIGNIFICATO DEL LINGUAGGIO

MEQRIMA

 

All’interno dell’Accademia e conformemente ai suoi scopi scientifici e culturali di ricerca nonché di divulgazione del Metodo meqrima ® o Metodo Mascialino come da Atto Costitutivo e Statuto (gennaio 2011, anno di rifondazione dell’associazione preesistente dall’anno 2000) è istituito da Rita Mascialino, presidente dell’Accademia, un Gruppo di Ricerca Meqrima ® GRM come da Verbale n. 6 (sei) del Direttivo in data 25 settembre 2011. All’interno del GRM è stato altresì istituito il Gruppo Lettura Metodo Meqrima LMM che introduce gli interessati al Metodo di Analisi del significato dei testi letterari, del linguaggio. Anche l’analisi delle opere di Arti Visive rientra nella prospettiva della centralità data al significato oggettivo dell’arte secondo il Metodo Meqrima. Tutta l’attività dell’Accademia si inserisce, esplicitamente o implicitamente, nel Secondo Umanesimo Italiano ®, movimento di pensiero e avanguardia cui ha dato vita Rita Mascialino in ripresa aggiornata scientificamente dei principi fondamentali dell’Umanesimo Italiano, in primo luogo del fulcro della grande rivoluzione di pensiero rappresentata dall’Umanesimo e consistente nella ricerca del significato oggettivo del linguaggio, in particolare dei testi letterari e filosofici, in secondo luogo della fondamentale importanza riservata alle humanae litterae per la formazione intellettuale e morale dell’uomo. Come è stato l’Umanesimo Italiano che ha spezzato la sua lancia, pagando il più duro prezzo, per una necessaria competenza degli interpreti dei testi e per una cultura democratica scevra da interessi di casta, così è giusto che sia l’Italia a riprenderne le finalità più alte in un’epoca di varia confusione ideologica e culturale.   MANIFESTO A4


Direttore e coordinatore dell’attività del GRM è Rita Mascialino.

Possono fare parte del GRM studiosi già in possesso di Laurea e provvisti dei titoli accademici riguardanti la preparazione teorica ed applicativa di base relativamente al Metodo meqrima nei Corsi Gamma istituiti all’interno dell’Accademia e tenuti via Skype. Possono fare parte dell’LMM  persone interessate  all’analisi del significato dei testi letterari e del linguaggio in generale, che abbiano frequentato i Corsi Delta per n. 6 (sei) ore di lezione via Skype ad introduzione del Metodo. Ad entrambi i Gruppi vengono rilasciati: Attestati di Profitto con cui vengono a fare parte del GRM e dell’LMM; Attestati di Frequenza con cui vengono introdotti al Metodo.

Membri del GRM e dell’LMM:

Erminia Abignente (GRM) – Remanzacco UD

Marinella Cossu (LMM) – Sagrado GO

Lara Di Carlo (GRM) – Roma RM

Rosalba Griesi (LMM) – Palazzo San Gervasio PZ

Rita Mascialino – Udine UD

___________________________________________________

___________________________________________________

Artisti facenti parte dell’Avanguardia del ‘Secondo Umanesimo Italiano ®’:

Gina Gressani, pittrice nel figurativo e nell’astratto, ritrattista – Udine UD

___________________________________________________

Studiosi facenti parte dell’Avanguardia del ‘Secondo Umanesimo Italiano ®’:

Erminia Abignente Remanzacco UD

Marinella Cossu Sagrado GO

Rita Mascialino Udine UD

___________________________________________________

___________________________________________________

*Sintesi delle finalità generali del GRM:

– Dare vita ad un ‘Secondo Umanesimo Italiano ®’ aggiornato secondo le conoscenze scientifiche attuali ed in ripresa e continuità con la grande rivoluzione di pensiero rappresentata dall’Umanesimo Italiano del Trecento/Quattrocento. Di tale movimento di idee interessa in particolare il ‘Secondo Umanesimo Italiano’ il riconoscimento dell’importanza di attingere sul piano oggettivo il significato del linguaggio, in particolare nell’area del testo letterario ma non solo, e di conseguenza la necessità socio-culturale di un più alto concetto di democrazia poggiante sull’identificazione oggettiva del significato del linguaggio, ossia sull’ingresso della logica e della ragione nel giudicare il significato del linguaggio, concetti e cultura che ha in Leonardo Bruni un grande esponente. Il Secondo Umanesimo Italiano  basa la sua identità scientifico-culturale e la sua possibilità di essere sull’uso del Metodo meqrima non solo a base storica, ma anche e soprattutto a base evoluzionistica ed in sintonia con i conseguimenti della neurofisiologia, Metodo ritenuto idoneo a rendere possibile l’identificazione del significato del linguaggio e dei simboli prodotti dalla fantasia con superamento del Pragmatismo e della cosiddetta libera interpretazione del significato dei testi letterari, entrambi principi privi di fondamento scientifico e culturale, nonché democratico;

– Diffondere per quanto possibile al vasto pubblico l’opportunità e la concreta possibilità di conoscere il significato delle opere letterarie.

___________________________________________________

*Precipui compiti scientifici del GRM:

– Realizzare attività di ricerca relativa all’applicazione del Metodo meqrima nell’ambito del significato primariamente dei testi letterari, anche dei testi figurativi e filosofici, con produzione di apposite pubblicazioni edite da Casa Editrice, con supervisione e autorizzazione del Direttore del GRM, inoltre con pubblicazioni online;

– Approfondire e sviluppare le basi teoriche del Metodo meqrima con produzione di pubblicazioni a cura dell’Accademia con guida e supervisione del Direttore del GRM;

– Informare il pubblico sui risultati della ricerca con apposite attività culturali.

____________________________________________________

*Attività culturali organizzate dal GRM:

– Convegni e Conferenze sui temi della ricerca comprensivi delle discipline che fungono da base al Metodo meqrima e sui risultati applicativi del Metodo meqrima in quanto ad analisi del significato dei testi letterari e comparazioni possibili;

PRIMO CONVEGNO DEL GRM 29-30 maggio 2015 – ARQUÀ PETRARCA PD Sede Istituto Naccari,  scarica PDF Convegno e Modulo:

SECONDO CONVEGNO DEL GRM 27 maggio 2016, sede Liceo Artistico Statale ‘A. Modigliani’, Dirigente Scolastico Prof. Roberto Borile, PADOVA, Via degli Scrovegni 30.

– Incontri a vario livello sui temi della ricerca e sulle discipline interessate.



CHIUDI
CLOSE